Proteggi ciò che crei

Le altre nostre risorse

Chiudi

La mia libreria
La mia libreria

+ Aggiungi alla libreria

Supporto
Supporto 24/7 | Regole per contattare

Richieste

Profile

Back to news

Truffatori lanciano una campagna di phishing in Instagram per rubare soldi e dati degli utenti

17 febbraio 2020

L'azienda Doctor Web mette in guardia: i malintenzionati hanno lanciato una campagna di phishing su larga scala con il pretesto del decreto presidenziale non esistente "N1122C del 11 febbraio 2020" su un bonus che spetterebbe a tutti i cittadini russi. Le relative informazioni vengono diffuse attraverso il social network Instagram e vengono supportate da materiali foto e video falsificati sulla base di comunicazioni di canali televisivi federali. I truffatori utilizzano siti di phishing per raccogliere dati di carte di credito, e inoltre, chiedono prima di pagare una "tassa" per la registrazione della domanda del bonus. Per il momento, oltre duecentomila persone hanno guardato le registrazioni pubblicitarie in Instagram.

Gli specialisti Doctor Web mettono in guardia sul fatto che nel social network Instagram è stata lanciata una campagna di phishing su larga scala che si basa su falsi messaggi di presunto pagamento di un bonus a tutti i cittadini della Federazione Russa. I malintenzionati presentano le informazioni sotto forma di estratti da telegiornali usando i frammenti adatti di vere edizioni. Nel filmato sono inserite inquadrature aggiuntive contenenti istruzioni per la compilazione di moduli sul sito di phishing.

"In diverse regioni russe ci sono i primi risultati del cosiddetto programma di contratto sociale. Questo è un bonus pagato una volta che permette di avviare un'impresa individuale. In questo modo già molte persone sono state in grado di uscire da situazioni di vita difficili".

Le registrazioni vengono diffuse tramite pubblicità mirata con l'uso di falsi account dei canali televisivi 1TV, Russia-1 e Russia-24. Tutte le registrazioni sono accompagnate da falsi commenti degli utenti che avrebbero ottenuto il suddetto bonus. Come inserzionista per la campagna in Instagram, viene utilizzato un account Facebook preliminarmente creato.

Al momento, siamo a conoscenza di due falsi siti utilizzati dai malintenzionati: https://news-post.*****.net/ e https://minekonovrazv.*****.net/. I siti hanno un certificato di sicurezza valido e sono camuffati da risorse ufficiali del Ministero dello sviluppo economico di Russia.

Per verificare la disponibilità dei bonus, alla vittima viene chiesto di inserire il suo nome completo e la data di nascita. Come risultato, viene generata una somma arbitraria che di regola supera i 100.000 rubli. Per ottenere il denaro, l'utente dovrà pagare una tassa per la registrazione della domanda elettronica. La pagina di versamento contiene i campi per l'inserimento del numero di telefono, del nome completo e dei dati di carta di credito, incluso il codice CVC. La "tassa" è di circa 300 rubli. Dopo averla pagata, l'utente perde questa somma, mentre i dati inseriti finiscono nelle mani dei malintenzionati.

#drweb #drweb

I relativi siti sono stati già aggiunti alla lista di siti pericolosi e non consigliati Dr.Web e non costituiscono un rischio per i nostri utenti.

La tua opinione conta per noi

Per ogni commento viene accreditato 1 punto Dr.Web. Per fare una domanda relativa alla notizia all'amministrazione del sito, inserire @admin all'inizio del commento. Se una domanda si fa all'autore di uno dei commenti — inserire @ prima del suo nome.


Altri commenti

Sviluppatore russo degli antivirus Dr.Web
Esperienza di sviluppo dal 1992
Dr.Web viene utilizzato in 200+ paesi del mondo
L'antivirus viene fornito come un servizio dal 2007
Supporto ventiquattro ore su ventiquattro

Dr.Web © Doctor Web
2003 — 2020

Doctor Web — sviluppatore russo dei software di protezione antivirus delle informazioni Dr.Web. I prodotti Dr.Web vengono sviluppati fin dal 1992.

125124, Russia, Mosca, la 3° via Yamskogo polya, 2, 12A