Proteggi ciò che crei

Le altre nostre risorse

Chiudi

La mia libreria
La mia libreria

+ Aggiungi alla libreria

Supporto
Supporto 24/7 | Regole per contattare

Richieste

Profile

Back to news

Aggiornamento di componenti nei prodotti Dr.Web 12.0 per Windows

21 luglio 2020

L'azienda Doctor Web informa che sono stati aggiornati l'agent SpIDer Agent for Windows (12.10.0.06140), lo scanner Dr.Web Scanner SE (12.10.0.06260), il servizio di gestione Dr.Web Control Service (12.10.0.05221), il servizio di scansione Dr.Web Scanning Engine (12.5.4.202006100) e i moduli Dr.Web Shell Extension (12.10.0.06040), Dr.Web Security Space setup (12.10.0.05060), Dr.Web Anti-virus for Windows setup (12.10.0.05060), Dr.Web Anti-virus for Windows servers setup (12.10.0.05060) nei prodotti Dr.Web Security Space 12.0, Antivirus Dr.Web 12.0 e Antivirus Dr.Web 12.0 per file server Windows. Inoltre, come parte di Dr.Web Security Space 12.0 e Antivirus Dr.Web 12.0 sono stati aggiornati Firewall Dr.Web for Windows (12.05.02.04160) e lo script di configurazione Lua-script for traffic-hook (12.5.6.04160). L'aggiornamento corregge gli errori rilevati e introduce modifiche interne.

Modifiche in SpIDer Agent for Windows:

  • eliminata la causa di crash nel caso di utilizzo della riga di ricerca nella finestra delle regole per applicazioni del firewall;
  • corretto un errore che portava alla possibile chiusura anomala dell'agent durante l'aggiornamento dei componenti;
  • risolti problemi nel funzionamento dell'opzione rimozione delle regole per applicazioni, che si verificavano durante l'utilizzo della ricerca nella lista delle regole nelle impostazioni firewall;
  • risolti problemi di layout nel caso di utilizzo dei temi a contrasto elevato di Windows e di display ad alta risoluzione;
  • risolta la situazione con l'apertura di default della documentazione inglese invece di quella russa quando veniva invocata la guida nella localizzazione kazaka dell'agent;
  • alle impostazioni è stata aggiunta un'opzione attraverso cui è possibile consentire agli screen reader di terze parti di interagire con le impostazioni Dr.Web;
  • apportati miglioramenti all'interfaccia per risolvere problemi che si verificavano durante l'utilizzo dei software screen reader di terzi;
  • risolti problemi di layout in diverse localizzazioni, migliorati il comportamento e la visualizzazione degli elementi interfaccia.

Modifiche in Dr.Web Scanner SE:

  • nella finestra delle minacce rilevate è stata implementata la possibilità di copiare le informazioni sulle minacce, esportarle in file csv e passare alla directory di posizione della minaccia tramite le relative voci del menu contestuale;
  • corretto il funzionamento dell'opzione spegnimento del computer al termine della scansione se il computer veniva bloccato dopo il momento della visualizzazione dell'avviso di spegnimento;
  • apportate piccole modifiche al funzionamento dell'interfaccia.

Modifiche in Dr.Web Control Service:

  • risolto un problema con l'aggiunta dei dispositivi alla lista di quelli consentiti attraverso l'impostazione della maschera;
  • nel caso di reset delle impostazioni del prodotto ai valori di default ora vengono attivate le regole di permesso ICMPv6 nelle impostazioni del filtro pacchetti del firewall.

Una modifica in Dr.Web Shell Extension:

  • risolto un problema di avvio della scansione tramite il menu contestuale, che si verificava su computer con un processore senza supporto delle istruzioni SSE2.

Modifiche in Dr.Web Security Space setup, Anti-virus for Windows setup e Dr.Web Anti-virus for Windows servers setup:

  • nel dialogo di installazione è stata implementata un'opzione la cui attivazione consente agli screen reader di terze parti di interagire con le impostazioni Dr.Web;
  • risolti piccoli problemi nel funzionamento dell'interfaccia, tra le altre cose, durante l'utilizzo dei software screen reader di terzi.

Una modifica in Dr.Web Firewall for Windows e Lua-script for traffic-hook:

  • di default sono attivate le regole di permesso ICMPv6 nelle impostazioni del filtro pacchetti di Firewall.

L'aggiornamento avverrà automaticamente, ma richiederà il riavvio dei computer.

La tua opinione conta per noi

Per ogni commento viene accreditato 1 punto Dr.Web. Per fare una domanda relativa alla notizia all'amministrazione del sito, inserire @admin all'inizio del commento. Se una domanda si fa all'autore di uno dei commenti — inserire @ prima del suo nome.


Altri commenti

Sviluppatore russo degli antivirus Dr.Web
Esperienza di sviluppo dal 1992
Dr.Web viene utilizzato in 200+ paesi del mondo
L'antivirus viene fornito come un servizio dal 2007
Supporto ventiquattro ore su ventiquattro

Dr.Web © Doctor Web
2003 — 2020

Doctor Web — sviluppatore russo dei software di protezione antivirus delle informazioni Dr.Web. I prodotti Dr.Web vengono sviluppati fin dal 1992.

125124, Russia, Mosca, la 3° via Yamskogo polya, 2, 12A