La mia libreria
La mia libreria

+ Aggiungi alla libreria

Supporto
Supporto 24/7 | Regole per contattare

Richieste

Profile

Torna alla lista delle notizie

Aggiornamento di componenti in prodotti UNIX Dr.Web 11.1

20 ottobre 2022

L'azienda Doctor Web informa sull'aggiornamento di moduli facenti parte dei prodotti Dr.Web 11.1 per UNIX. Nella release sono state aggiunte nuove funzionalità, corretti gli errori rilevati e apportati numerosi miglioramenti e modifiche interni.

Tra le novità chiave della release è il supporto dell'architettura ppc64le.

Inoltre, è fornita l'integrazione dei server di posta con il servizio Dr.Web vxCube. Ora questo servizio può essere utilizzato per controllare gli allegati email. Il servizio analizza i file potenzialmente malevoli e genera un report dettagliato sul loro comportamento nelle condizioni impostate. Per l'analisi vengono utilizzate le tecniche dii virtualizzazione hardware: questo consente a Dr.Web vxCube di funzionare velocemente e rimanere invisibile per il file analizzato. Nel servizio vengono utilizzati i metodi avanzati di rilevamento dei file malevoli, il che dà la possibilità di rilevare le minacce più nuove, informazioni sulle quali potrebbero non essere presenti nei database dei virus e le quali sono in grado di evitare il rilevamento con altri metodi di analisi.

Nella release è aggiunta una gestione della coda dei messaggi di posta, Dr.Web Mail Quarantine, progettata per la conservazione dei messaggi e delle relative metainformazioni sul disco rigido durante il controllo. Questo componente fornisce la conservazione della coda dei messaggi e un andamento ininterrotto dei processi di controllo e rispedizione degli stessi in caso di errori del componente Dr.Web MailD o di perdita della connessione con il server di posta.

Tra i numerosi miglioramenti qualitativi apportati a moduli parte dei prodotti Dr.Web 11.1 per UNIX anche possono essere enumerati i seguenti:

  • Implementato il supporto della lista dei mirror delle risorse per l'aggiornamento nel formato zone.ini (invece di update.drl che ora è considerato obsoleto).
  • Significativamente riprogettati i componenti drweb-session e drweb-cgp-plugin.
  • Risolto un problema di disconnessione della postazione dal server Dr.Web Enterprise Security Suite.
  • Notevolmente accelerata l'elaborazione delle email con molteplici destinatari.
  • Implementata nell'interfaccia web del pannello di controllo Dr.Web Enterprise Security Suite la possibilità di visualizzare la lista degli utenti loggati sulla postazione.
  • Corretto l'avvio programmi su postazioni attraverso Scheduler nell'interfaccia del pannello di controllo Dr.Web Enterprise Security Suite.
  • Corretto un errore che porta al blocco dei componenti che utilizzano script Lua.
  • Aggiunta a Dr.Web FileCheck la possibilità di passare ai link simbolici, corretto il ripristino di file da quarantena, migliorata l'integrazione con il cloud.
  • In Dr.Web Firewall, corretto un errore che porta al crash del componente.
  • In Dr.Web MailD, corretti errori che portano al crash del componente, migliorata l'elaborazione URL.
  • Migliorato lo script di raccolta informazioni per supporto tecnico per la possibilità di inviare i report al pannello di controllo Dr.Web Enterprise Security Suite.
  • Per i file server UNIX, aggiunto il supporto di Samba 4.16.

La tua opinione conta per noi

Per fare una domanda relativa alla notizia all'amministrazione del sito, inserire @admin all'inizio del commento. Se una domanda si fa all'autore di uno dei commenti — inserire @ prima del suo nome.


Altri commenti

© Doctor Web
2003 — 2022

Doctor Web — sviluppatore russo dei software di protezione antivirus delle informazioni Dr.Web. I prodotti Dr.Web vengono sviluppati fin dal 1992.

125124, Russia, Mosca, la 3° via Yamskogo polya, 2, 12A